focus

centri e cooperative

disciplinari



link link meteo foggia livello diga osservatorio prezzi ortaggi normativa unaproa
newsletter
Iscriviti alla newsletter di APOFOGGIA. Tutte le novità sul mondo ortofrutticolo direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Firmiamo la petizione per il VERO "Made in Italy"


In questi giorni il Ministro Maurizio Martina vola a New

York per presentare il segno unico distintivo del Made in Italy e in Italia succede il finimondo, almeno sul web, dove su change.org la petizione "Vogliamo il VERO "Made in Italy" #veromadeinitaly" è arrivata in meno di 24 ore a oltre 300 mila firme e si appresta dunque ad

essere presentata direttamente al Presidente del

Consiglio Matteo Renzi, al Ministero dell´Agricoltura Maurizio Martina e al Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi.Domenica sera 27 settembre è andato in onda un servizio del programma "Le Iene sulla rete televisiva Italia 1, che mette in evidenza come per l´industria

conserviera italiana ed europea sia facilmente possibile non solo importare concentrato di pomodoro di bassissima qualità proveniente dalla Cina, ma anche utilizzarlo per la realizzazione dei loro prodotti finiti senza che l´origine della materia prima venga indicata in etichetta. La tesi sostenuta dal servizio è che note aziende italiane produttrici di passate di pomodoro, sughi e salse utilizzerebbero da anni il concentrato di pomodoro cinese nelle loro preparazioni di confezioni

etichettate come made in italy, un prodotto – tra l´altro – coltivato con tecniche e prodotti non più ammessi dalla legislazione europea. Il servizio, inoltre, evidenzia che talvolta le aziende italiane per risparmiare sui costi richiederebbero addirittura prodotti avariati, nel frattempo diventati di colore "marrone", a cui sarebbe

necessario aggiungere coloranti per renderli di nuovo brillanti. Un vero e proprio schiaffo al consumatore italiano, e non solo!Chiediamo che su TUTTI i prodotti alimentari inscatolati venga dichiarata la provenienza degli ingredienti, come si fa per l´olio extravergine di oliva e pochissimi altri

alimenti inscatolati, per cui bisogna scrivere la

provenienza: Italia, UE, extra UE.Vogliamo il VERO “Made in Italy”.Per firmare la petizione collegarsi al seguente link:


source_location=trending_petitions_home_page&algorithm=curated_trending




DISCIPLINARE DI PRODUZIONE POMODORO DA INDUSTRIA 2017

13/04/2017

Nel Link A SINISTRA della home page "DISCIPLINARI
PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI", abbiamo pubblicato, la stesura...

Targa d´oro Mutti 2016

29/11/2016

L’Azienda Alimentare Mutti ha assegnato a Lucera le
Targhe d’Oro, il riconoscimento destinato ai migliori
produt...

RIPARTE IL DISTRETTO DEL POMODORO DA INDUSTRIA DEL CENTRO SUD

25/02/2016

Si è svolta ad Angri l’Assemblea del Polo Distrettuale del
Pomodoro da
Industria del Centro Sud Italia, cui hann...
powered by netplanet

Partita IVA 01808870719