focus

centri e cooperative

disciplinari



link link meteo foggia livello diga osservatorio prezzi ortaggi normativa unaproa
newsletter
Iscriviti alla newsletter di APOFOGGIA. Tutte le novità sul mondo ortofrutticolo direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Riforma Pac, la Presidenza irlandese punta su un accordo a giugno


Dopo la presidenza cipriota, inizia il semestre a guida irlandese del Consiglio dell’Unione europea, in un momento cruciale per quanto riguarda i negoziati sul futuro della Pac. L’unica priorità agricola della Presidenza è non a caso di di giungere ad un accordo politico entro il primo semestre 2013. Tuttavia, il negoziato sulla riforma della Politica agricola comune è condizionato dalla decisione finale sul quadro finanziario pluriennale 2014-2020. Il Consiglio europeo, dopo la riunione interlocutoria di novembre nel corso del quale il Presidente del Consiglio, Van Rompuy, ha presentato delle proposte di modifica del Qfp, tenterà di raggiungere un accordo sulla questione il 7-8 febbraio 2013 (data ancora da confermare). La Presidenza cipriota ha proseguito le discussioni sulla Pac durante il semestre di sua competenza, ma con scarsi risultati. Nella riunione del Consiglio agricoltura del 19 dicembre scorso, ha presentato una relazione sui “progressi” compiuti durante la seconda metà del 2012. I lavori sulla Politica agricola proseguiranno nel corso del primo semestre 2013 con la presidenza irlandese e, se verrà raggiunto l’accordo sul Qfp 2014-2020 entro marzo 2013, si spera di giungere ad un accordo politico nel Consiglio agricoltura del 25 e 26 giugno 2013, riunione che si svolgerà a Lussemburgo.

Da parte del Parlamento europeo, per il 23 e 24 gennaio 2013 è atteso il voto della Comagri sugli emendamenti alle relazioni relative alle proposte legislative sulla Pac. Tra l’’11 ed il 14 marzo 2013 è prevista l’adozione delle relative risoluzioni legislative, da parte dell’assemblea plenaria del Parlamento europeo. Solo allora inizierà il vero negoziato tra Parlamento europeo, Consiglio e Commissione europea sulle proposte legislative sulla riforma della Pac, allo scopo di raggiungere un accordo entro la fine del primo semestre 2013. Nonostante il tempo previsto per i negoziati tra le istituzioni sia breve, se non si raggiungerà un accordo entro giugno i negoziati saranno complicati dalle incombenti elezioni in Germania ed in Austria, e dalla nomina di un nuovo collegio dei Commissari nel 2014. fonte: il punto - coldiretti




DISCIPLINARE DI PRODUZIONE POMODORO DA INDUSTRIA 2017

13/04/2017

Nel Link A SINISTRA della home page "DISCIPLINARI
PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI", abbiamo pubblicato, la stesura...

Targa d´oro Mutti 2016

29/11/2016

L’Azienda Alimentare Mutti ha assegnato a Lucera le
Targhe d’Oro, il riconoscimento destinato ai migliori
produt...

RIPARTE IL DISTRETTO DEL POMODORO DA INDUSTRIA DEL CENTRO SUD

25/02/2016

Si è svolta ad Angri l’Assemblea del Polo Distrettuale del
Pomodoro da
Industria del Centro Sud Italia, cui hann...
powered by netplanet

Partita IVA 01808870719